Covid-19 info

Le nostre procedure per prevenire e contrastare il rischio di contagio da COVID-19

 

APP DON ANTONIO

App utili

MyDonAntonio: si consiglia di scaricare la nostra APP MyDonAntonio, particolarmente utile per ricevere le informazioni riguardo a tutti i servizi disponibili nella struttura e nei dintorni, e all’attività di animazione.

Aprendo il menù a tendina in alto a sinistra nell’App, cliccando sulla voce ”Servizi”, poi ”Frescobar e California”, potrete ordinare i prodotti del Frescobar e dello chalet California, e pagare direttamente dallo smartphone con carta di credito, per evitare lunghe file alla cassa. Sarà comunque possibile pagare anche in contanti o con carta al personale dei bar.

Prediligiamo il servizio al tavolo e sotto l’ombrellone, o da asporto. I prodotti del Frescobar e dello chalet California saranno per lo più confezionati, evitando la manipolazione diretta.

Piazzole

A causa dell’emergenza Covid-19, per motivi di sicurezza, le piazzole non sono disponibili per l’estate 2021. Ce ne scusiamo.

Registrazione online

Vi chiediamo, 10 giorni prima dell’arrivo, di registrare online sul Vostro account personale, i Vostri dati anagrafici e quelli delle persone che Vi accompagnano.

Se ci dovessero essere problemi nella compilazione, contattateci via e-mail all’indirizzo info@campingdonantonio.it, su WhatsApp al numero 085 800 89 28, via fax allo 085 800 61 72.

Il pagamento del saldo online o tramite bonifico è richiesto 10 giorni prima dell’arrivo, per evitare file ed alleggerire il check-in in reception. 

Non dimenticate di inserire i numeri dei cellulari ai quali risponderete durante il soggiorno al Don Antonio.

In caso di impedimento all’arrivo, per malaugurate questioni legati al Covid, dimostrabili, Vi verrà restituita la caparra, e l’intero saldo nel caso l’abbiate già fatto, anche per cancellazioni il giorno prima dell’arrivo.

In caso di disdetta per altre cause, la caparra verrà restituita interamente, se la disdetta arriverà entro quattordici giorni dall’arrivo. Per disdette pervenute a meno di due settimane dall’arrivo, la caparra non verrà restituita, il saldo eventualmente già fatto verrà restituito.

Accoglienza

All’arrivo Vi fermerete nel punto di prima accoglienza, dietro indicazione del personale, dove potrete parcheggiare temporaneamente l’auto.

L’attesa per la consegna dell’alloggio può essere trascorsa:

a) al Frescobar;

b) allo Street food;

c) In piscina;

d) In spiaggia, sotto il proprio ombrellone, che Vi verrà assegnato all’arrivo, insieme a due lettini;

Quando l’alloggio sarà pronto, verrete avvisati da una telefonata della reception. A tal fine, accertateVi in fase di registrazione dei Vostri dati, prima dell’arrivo, di inserire i numeri di cellulari ai quali risponderete durante il soggiorno al Don Antonio.

Reception

Durante il soggiorno per comunicazioni alla reception, non recateVi personalmente alla reception, ma preferite telefonare al numero 085 800 89 28 oppure al numero di emergenza 085 421 27 54 (che trovate anche sull’App MyDonantonio), o inviate una e-mail al seguente indirizzo: info@campingdonantonio.it.

Servizi igienici

Ogni alloggio dispone del proprio bagno privato.

I bagni pubblici disponibili saranno quelli della piscina, della spiaggia, alcuni vicino allo street food.

I bagni pubblici che normalmente servono gli Ospiti in piazzola resteranno chiusi.

Tenuto conto della situazione contingente e della necessità di potenziare ulteriormente lo standard di pulizia e sanificazione:

• prima dell’apertura saranno eseguiti i consueti controlli degli impianti idro- sanitari, con particolare attenzione alle usuali procedure di prevenzione e contrasto alla legionellosi;

  la pulizia giornaliera sarà effettuata con maggior assiduità, aumentandone la frequenza;

  dispenser di gel igienizzante (alcool al 70%) saranno istallati all’ingresso di ogni area comune;

  saranno affissi cartelli contenenti il richiamo alle norme comportamentali, nonché un modulo che riporta gli orari delle pulizie e i prodotti usati;

  è obbligatorio (salvo diversa disposizione futura da parte delle autorità) utilizzare mascherina, anche di comunità, per gli Ospiti negli spazi comuni, nonché per i lavoratori che operano in spazi condivisi o a contatto con il pubblico.

Alloggi

Alla riapertura, così come ad ogni fine soggiorno/cambio Ospiti, si procederà alla pulizia ordinaria, alla successiva disinfezione ed infine alla sanificazione degli ambienti e delle attrezzature, seguendo il protocollo anti-Covid (a titolo esemplificativo):

—> totale ricambio dell’aria in maniera naturale, per ridurre/annullare le concentrazioni di specifici inquinanti (PM10, CO2, odori, aerosol biologico, ecc.);

—> pulizia con acqua e detergenti neutri, successiva disinfezione con una soluzione a base di alcol etilico (70%) o con prodotti a base di ipoclorito di sodio, di tutte le superfici calpestabili e di quelle toccate più di frequente (porte, maniglie, finestre, tavoli, sedie, servizi igienici, ecc.);

—> pulizia dell’impianto di climatizzazione, secondo le indicazioni fornite dal produttore, con prodotti riconosciuti dal Ministero della Salute;

—> sanificazione dell’unità abitativa e degli arredi tramite atomizzatore Airo di una soluzione a base di perossido d’idrogeno, anticovid, riconosciuto dall’ Istituto Superiore di Sanità.

All’interno dell’alloggio troverete, oltre alle dotazioni previste opportunamente sanificati:

1. La chiave della porta

2. I telecomandi del televisore e dell’aria condizionata

3. Le istruzioni per le successive pulizie quotidiane a Vostro carico

beach-svgrepo-com Created with Sketch.

Spiaggia

Nel rispetto delle norme che impongono, sempre e ovunque, il distanziamento sociale, gli ombrelloni verranno sistemati alla distanza prevista dalla legge.

Sempre per la Vostra sicurezza, le attrezzature verranno sanificate giornalmente, con prodotti indicati dall’Istituto Superiore di Sanità.

Ogni alloggio avrà un ombrellone e due lettini assegnati che non potranno essere spostati. II lettini dovranno essere utilizzati previa copertura di un telo personale.

Anche in spiaggia e in acqua, deve essere rispettata la distanza interpersonale di almeno un metro, tranne nel caso di persone che soggiornano nello stesso alloggio.

icona-piscina Created with Sketch.

Piscina

Sarà aperta: i lettini avranno posizioni distanziate e non potranno essere spostati. Dovranno essere coperti con un telo personale. Ognuno dovrà tenere per tutto il tempo lo stesso lettino.

Dopo l’uso, il personale provvederà all’adeguata igienizzazione.

Anche sul solarium e in vasca deve essere rispettata la distanza interpersonale, tranne per le persone che soggiornano nello stesso alloggio.

Bar e Ristoranti

Il Fresco bar e lo chalet California ridurranno la manipolazione dei prodotti venduti, i gelati saranno solo confezionati.

Per evitare assembramenti e file, si potrà ordinare e pagare direttamente con telefono cellulare, tramite la nostra APP mydonantonio, che Vi chiederemo di scaricare all’arrivo.

Tuttavia, sarà garantito il pagamento con carta o contante al personale del bar.

Il Frescobar e lo chalet California chiuderanno alle ore 23.

icona-street-food Created with Sketch.

Street food

Lo street food, adeguatamente e costantemente sanificato, funzionerà normalmente.

Verrà prestata una maggior cura alla pulizia, disinfezione e sanificazione degli ambienti di lavoro.

Saranno disponibili dispenser di gel igienizzante (alcool al 70%), nonché cartelli contenenti il richiamo alle norme comportamentali.

Grazie agli ampi spazi di cui disponiamo, soprattutto all’aperto, ed alla formula street-food, siamo in grado di garantire il rispetto del distanziamento sociale.

icona-animazione Created with Sketch.

Animazione

L’Agenzia di animazione Glu ha preparato un programma adeguato, che terrà conto del rispetto del distanziamento sociale e del divieto di assembramento, ma che permetterà un’attività ludico/ricreativa coinvolgente per grandi e piccini.

Perciò, via libera a… risveglio muscolare, gioco aperitivo, laboratori, giochi a quiz, radio campeggio, giochi campestri e molto altro. Il nostro Capo Villaggio Giuseppe Vi illustrerà sui social il programma.

Tuttavia, è indispensabile precisare che il miniclub, nella formula classica, non potrà essere svolto.

icona-sanificazione Created with Sketch.

Sanificazione degli alloggi

Perché abbiamo scelto la sanificazione con il perossido d’idrogeno?

Il perossido di idrogeno è l’unico agente biocida composto solo di acqua e ossigeno. Il suo potere ossidante lo rende un ottimo alleato della sanificazione ambientale. L’utilizzo di questo prodotto è:

Efficace: garantisce la decontaminazione e la disinfezione al 99,99%, grazie alle sue piccolissime dimensioni riesce a raggiungere e a diffondersi su tutta la superficie dell’area trattata.

Naturale: non contiene sostanze chimiche come, per esempio, candeggina e ammoniaca.

Ecocompatibile: terminata la sua azione, le microparticelle di perossido di Idrogeno si trasformano in ossigeno. Non produce quindi Composti Organici Volatili (COV) e ha potere inquinante nullo.

Sicuro: il suo utilizzo non genera umidità e non corrode, quindi non rovina le superfici con cui viene in contatto.

Inoltre, utilizzata nel modo corretto, la sostanza non è tossica e non è cancerogena.

Comportamenti igienico sanitari

Gli Ospiti devono ottemperare ai seguenti obblighi:

non accedere all’area turistico-ricettiva in caso di provvedimento di quarantena, in presenza di sintomi influenzali o di temperatura corporea superiore ai 37,5°C, o se si proviene da aree di focolai epidemici segnalati dal Ministero della Salute;

 distanziamento sociale di almeno un metro, nel corso di ogni permanenza e attività all’interno della struttura ricettiva;

 lavaggio dei teli frequenti, almeno a 60°C;

 misure di igiene personale, curando in particolare la pulizia e disinfezione frequente delle mani, anche dei bambini;

 doccia immediatamente dopo la balneazione, con particolare cura di pulizia di mani e viso;

 indossare mascherine e guanti secondo la normativa in vigore;

 controllo da parte dei genitori del rispetto di tutte le norme comportamentali da parte dei bambini.

 Le deroghe al distanziamento fisico sono limitate alle persone appartenenti allo stesso nucleo familiare ovvero conviventi (a tal fine, è possibile acquisire apposita autocertificazione).

 I DPI (guanti e mascherine) devono essere buttati nella raccolta indifferenziata, chiusi all’interno di un sacchetto

FAQ - Domande Frequenti
per la tua vacanza sicura!

In questi giorni, molti di Voi ci stanno rivolgendo varie domande inerenti al Covid.
Pensando che le risposte possano interessare tutti, le condividiamo con Voi

Premettendo che le disposizioni governative e regionali devono ancora essere precisate, e che nel tempo possono cambiare, al momento il green pass è richiesto per spostamenti tra regioni rosse o arancioni. Quindi occorre valutare i colori delle regioni interessate dagli spostamenti alcuni giorni prima di partire, quanti ne servono, eventualmente, per ottenere il green pass in tempo utile.

Può avere il certificato verde o green pass chi ha completato il ciclo di vaccinazione (dura sei mesi dal termine del ciclo prescritto), chi si è ammalato di Covid ed è guarito (dura sei mesi dal certificato di guarigione), chi ha effettuato test molecolare o test rapido con esito negativo (dura 48 ore dalla data del test). Il pass è necessario anche per i minori. Sono esentati i bambini di età inferiore ai due anni. È rilasciato in formato cartaceo o digitale, su richiesta dell’interessato, dalla struttura sanitaria che effettua la vaccinazione contro il Covid, dalla struttura che effettua il tampone, o anche dal medico di famiglia.

In caso di emergenza Covid (positività dimostrabile o chiusura regioni) l’intero importo versato sarà restituito per disdette fino ad un giorno prima dell’arrivo.

Per cancellazioni con ragioni diverse dal Covid, l’intero importo versato sarà restituito se la disdetta perverrà in forma scritta a massimo due settimane dall’arrivo.Se invece perverrà a meno di due settimane dall’arrivo, la caparra non verrà restituita, verrà restituito l’eventuale saldo fatto in anticipo.

Il commissario straordinario Figliuolo sta parlando di eventuale vaccinazione nei luoghi di vacanza, e quindi non ci resta che aspettare per sapere se davvero sarà possibile.

Tuttavia, nel caso invece che l’appuntamento per la vaccinazione sia nel posto di residenza, proprio durante il periodo di vacanza prenotato, prima dell’arrivo è possibile:

  • spostare la prenotazione più avanti, secondo le nostre disponibilità,
  • ricevere un buono, corrispondente all’intera somma versata, spendibile successivamente o l’estate prossima.
Sì, certamente. Nel caso l’ingresso dei bagnanti superi il numero massimo consentito dalle norme anti Covid, potrebbe essere applicata una turnazione. L’anno scorso non è stata necessaria perché lo spazio, sia sul solarium che in vasca, era sufficiente.

A partire dallo scorso anno, l’animazione classica è stata rimodulata secondo il protocollo anti Covid. È previsto l’intrattenimento che rispetti il distanziamento sociale.

Risveglio muscolare, acqua gym, gioco aperitivo, yoga e tutte le attività che permettono il distanziamento sociale, verranno svolte tradizionalmente.

Tutti i giorni gli animatori intratterranno i bambini sulla spiaggia con giochi a loro dedicati, sotto la supervisione dei genitori. Il miniclub nella apposita area, come negli anni precedenti al Covid, non sarà possibile.
Sì, quelli possibili con massimo due partecipanti per ogni squadra.
Le regole principali sono: indossare la mascherina, igienizzare frequentemente le mani, mantenere il distanziamento sociale, uniformare il proprio comportamento a quanto richiesto nei cartelli esposti e fare in modo che anche i bambini rispettino le regole.
Sì, lo accettiamo per tutti i periodi dell’estate 2021